Compliance

Gli impatti del “Covid-19” sulla Compliance

Un impatto globale

L’emergenza mondiale legata al Covid-19 è destinata a cambiare, in tutti i settori, molti dei paradigmi di governance adottati nel periodo precrisi. In questo contesto si muovono anche le istituzioni finanziarie che stanno indirizzando gli sforzi maggiori nel garantire la continuità operativa e di business, variando, più o meno rapidamente, i processi di lavoro e, in alcuni casi, il loro business model. Il sistema dei controlli interni è in affanno perché i presidi organizzativi esistenti non sempre si adattano con la stessa efficacia alle variazioni operative intervenute per far fronte all’emergenza e perché il modello di controllo non contempla ancora il rischio malattie infettive”. I regulator stanno guidando l’azione dell’Industry attraverso un sistema di regolamentazioni che in questa prima fase è da considerarsi di contingency, ma che è destinato a consolidarsi come evoluzione dell’impianto regolamentare attuale.

Il ruolo della Compliance

La Compliance, nel suo ruolo di presidio di secondo livello, sarà chiamata ad uno sforzo significativo nei prossimi mesi per verificare che i riassetti operativi richiesti dall’emergenza non abbiano intaccato lo stato di conformità alle regole preesistenti ma anche che i provvedimenti, sia del Governo sia dei regulator, presi con urgenza e da subito applicabili siano stati conformemente adottati.

La proposta di NIKE Group

Il centro studi regolamentare di NIKE Group, nell’ambito del monitoraggio continuativo svolto per i servizi di informativa sui regulatory data, sta intercettando i change normativi aggiornando tempo per tempo la legal inventory dei diversi ambiti normativi impattati. A titolo esemplificativo:

  • Finanza e mercati (es. divieto alle posizioni nette corte);
  • Credito (es. moratoria dei finanziamenti a micro, piccole e medie imprese);
  • Distribuzione assicurativa (es. sospensione dei premi per l’assicurazione obbligatoria, immediata entrata in vigore del “volatility adjustment”);
  • Diritto del lavoro (es. disposizioni specifiche per i lavoratori con figli minori di dodici anni);
  • Fiscale (es. crediti di imposta legati alla cessione di NLP);
  • Privacy (es. impatto legato al trattamento dei dati nel contesto operativo dello smart working).

Con il supporto di tale mappatura, che garantisce la copertura dell’intero perimetro di variazioni normative intervenute, NIKE Group con le professionalità distintive da sempre focalizzate sul sistema dei controlli interni, si propone per un supporto alla Funzione Compliance indirizzato:

  • all’aggiornamento della valutazione di rischio degli ambiti normativi e revisione del Piano annuale della Funzione Compliance indirizzando gli interventi di verifica sui processi operativi maggiormente impattati dalle variazioni normative e da variazioni legate alla gestione dell’emergenza
  • all’impostazione e all’esecuzione di uno specifico assessment sul pacchetto di regolamentazione “Covid-19” (sia sulle norme governative dirette che quelle indirette emanate dai regulator)
  • alla predisposizione di un modello di reporting specifico sullo stato di conformità al pacchetto di regolamentazione “Covid-19” da indirizzare agli Organi di Vertice
  • all’integrazione delle check list di controllo sugli ambiti normativi impattati dalle novità normative intervenute utilizzando le legal inventory già disponibili e costantemente aggiornate dal centro studi di NIKE Group
  • al project management di progetti per la gestione dell’emergenza Covid-19 sulle diverse aree di business impattate.

Inoltre, in tale contesto di emergenza, NIKE Group propone anche un servizio di informativa specialistico quotidiano focalizzato sulle novità normative in ambito “Covid-19” pubblicate a livello comunitario, nazionale, regionale e comunale, attivabile anche con abbonamenti mensili rinnovabili.

 

Parlane con i nostri specialisti:

Giovanni Colistra

Responsabile della practice Compliance & AML

gcolistra@nikegroup.it

 

oppure contatta la nostra Sales Force alla mail sales2@nikegroup.it