bandiera eu su cielo azzurro

IDD, aperte nuove consultazioni

IVASS e CONSOB hanno avviato la consultazione sul recepimento della Direttiva 2016/97/EU in materia di distribuzione assicurativa.

Insurance Distribution Directive

La Direttiva (UE) 2016/97, conosciuta meglio come IDD, o Insurance Distribution Directive, mira ad armonizzare le disposizioni degli Stati membri in materia di distribuzione di prodotti assicurativi. La normativa riconosce altresì ai paesi UE la facoltà di prevedere requisiti più rigorosi, sia per quanto concerne la normativa applicabile alla distribuzione di tutti i prodotti assicurativi, sia in relazione alla disciplina aggiuntiva applicabile alla distribuzione dei soli prodotti di investimento assicurativi. La Direttiva ha inoltre regolarizzato la distribuzione dei prodotti di investimento assicurativi – meglio conosciuti come IBIP, o insurance based investment products -, nel cui ambito sono inclusi tutti i prodotti assicurativi che presentano una scadenza o un valore di riscatto e in cui tale scadenza – o valore di riscatto – è esposta in tutto o in parte, in modo diretto o indiretto, alle fluttuazioni del mercato.

Il Regolamento Delegato (UE) 2017/2358 della Commissione – Regolamento Delegato Product Oversight Governance (POG) – , poi, ha integrato l’IDD per quanto riguarda i requisiti in materia di governo e controllo del prodotto per le imprese di assicurazione e i distributori di prodotti assicurativi, con impatti significativi (i) sui processi di approvazione del prodotto dei soggetti che realizzano prodotti assicurativi, con particolare riferimento all’individuazione del mercato di riferimento, al test del prodotto, all’attività di monitoraggio e revisione del prodotto e al correlato rapporto con i canali di distribuzione, e (ii) sui meccanismi di distribuzione del prodotto e sugli obblighi d’informativa.

IVASS e CONSOB, nuove consultazioni

Al fine di raccogliere le osservazioni degli operatori del mercato assicurativo e finanziario sulle discipline che le autorità competenti nazionali sono chiamate ad adottare in ragione della normativa comunitaria, l’IVASS ha proposto modifiche ai Regolamenti in materia di governo societario, distribuzione e informativa dei prodotti assicurativi – nn. 38/2018, 40/2018 e 41/2018 -, e l’adozione di un nuovo Regolamento in tema di governo e controllo dei prodotti assicurativi – POG –.

Relativamente alla CONSOB, le modifiche interessano il Regolamento Intermediari, impattando direttamente le regole di condotta e gli obblighi informativi ai quali gli stessi intermediari – tra cui banche, imprese d’investimento, Poste Italiane – devono attenersi nella distribuzione dei prodotti d’investimento assicurativi. La proposta di modifica consiste in una riscrittura del libro nono del Regolamento Intermediari, in modo da completare, relativamente agli aspetti di competenza CONSOB, il recepimento della IDD.

L’obiettivo delle proposte Consob e IVASS è quello di accrescere l’efficacia delle norme nazionali e allineare le disposizioni regolamentari relative ai canali distributivi e ai prodotti assicurativi al nuovo quadro normativo europeo.

Tali consultazioni, che si concluderanno il 31 ottobre prossimo, costituiscono per gli operatori un’opportunità per dimostrare di aver compiuto scelte operative e distributive corrette e coerenti, ben ponderate e, per ciò stesso, apprezzabili almeno nelle intenzioni.

Tags:
, ,