Mani che sfogliano tablet digitale con fogli tridimensionali

Infoproviding, le novità di settembre 2019

Attraverso il quotidiano servizio di Infoproviding, NIKE Group ha rilevato, nel mese di settembre, per il settore Banking 74 novità normative e 11 tra consultazioni e documenti pre-normativi, per il settore Insurance 35 novità normative e 6 tra consultazioni e documenti pre-normativi.

 Banca d’Italia 

Nel panorama nazionale, si informa che Banca d’Italia ha pubblicato gli aggiornamenti delle Circolari n. 115, n. 148, n. 154, n. 189, n. 217, n. 272 e n. 285. In riferimento alla Circolare n. 285, con il 29° aggiornamento vengono eliminate una serie di linee di orientamento in materia di fondi propri, operazioni di cartolarizzazione, rischio di controparte e rischio di aggiustamento della valutazione del credito contenute nella Parte Seconda della Circolare. Inoltre, Banca d’Italia ha aggiornato il Manuale utente per l’invio delle Comunicazioni Oggettive e le relative FAQ. Sempre a livello nazionale, si segnala che sulla G.U. del 3 settembre 2019 è stata pubblicata la Delibera CONSOB n. 21028 Modifiche al regolamento recante norme di attuazione del D.lgs 24 febbraio 1998, n. 58, in materia di mercati, adottato con Delibera del 28 dicembre 2017, n. 20249”.

CONSOB

A livello pre-normativo, CONSOB e IVASS hanno avviato tre consultazioni di recepimento della Direttiva europea in materia di distribuzione assicurativa (c.d. “IDD”). In particolare, la CONSOB, con il proprio documento di consultazione, porta all’attenzione della comunità finanziaria e assicurativa le proposte di modifica al Regolamento Intermediari concernenti le regole di condotta e gli obblighi informativi a cui devono attenersi i distributori di prodotti d’investimento assicurativi; le proposte si sostanziano in una riscrittura integrale del Libro IX del Regolamento.

 IVASS

L’IVASS, invece, pone in consultazione:

i) un documento contenente modifiche e integrazioni ai Regolamenti IVASS n. 23/2008, 24/2008, 38/2018, 40/2018, 41/2018” al fine di completare la disciplina in materia di distribuzione dei prodotti IBIPs per i canali di sua competenza;

ii) un documento contenente uno schema di Regolamento recante disposizioni in materia di requisiti di governo e controllo dei prodotti assicurativi ai sensi del D.lgs. 209/2005 (CAP), con cui intende introdurre disposizioni in materia di POG, al fine di crescere l’efficacia delle norme già in vigore ed allineare le disposizioni regolamentari al nuovo quadro normativo con particolare riferimento ai prodotti di investimento assicurativi. Inoltre, con riferimento al settore assicurativo, l’IVASS ha pubblicato la Lettera al mercato del 18 settembre 2019 “Richiesta di informazioni ai fini dell’aggiornamento della white list AIA”.

 MISE

A livello trasversale, si informa che il MISE ha avviato una consultazione pubblica avente ad oggetto la “Strategia Nazionale per l’Intelligenza Artificiale” e che sulla G.U. del 4 settembre 2019 è stato pubblicato il Decreto-legge 3 settembre 2019, n. 101 – Disposizioni urgenti per la tutela del lavoro e per la risoluzione di crisi aziendali, il quale apporta modifiche al D.lgs. n. 81 del 2015.

ESMA 

Infine, a livello europeo, l’ESMA ha pubblicato un Final Report contenente gli orientamenti relativi agli stress test di liquidità dei fondi di investimento, applicabili ai fondi di investimento alternativi (FIA) e agli organismi di investimento collettivo in valori mobiliari (UCITS). In particolare, si segnala che il Final Report contiene una linea guida che si applica anche ai depositari, i quali devono istituire adeguate procedure di verifica.